Roseto Capo Spulico

Tu sei qui

Roseto Capo SpulicoRoseto Capo SpulicoRoseto Capo SpulicoRoseto Capo Spulico

Schede Verticali

Presentazione

Roseto Capo Spulico e' una graziosa e rinomata localita' balneare situata sul litorale ionico cosentino, quasi al confine tra Calabria e Basilicata. Centro di origini medioevali, sembra che il suo nome sia dovuto alle rose la cui fioritura, grazie al clima mite, e' rigogliosa in tutti i periodi dell'anno.

Il centro storico del paese, munito sin dal XIII secolo di una possente cinta muraria di cui restano alcune tracce, conserva un antico castrum edificato verso la fine dell'XI secolo, oggi sede del municipio e del Museo della Civilta' Contadina. Ma il vero gioiello di Roseto e' il castello.

A brevissima distanza dal centro abitato, in magnifica posizione panoramica su una scogliera a picco sul mare, si erge l'imponente rocca risalente ad epoca normanna, fatta ricostruire da Federico II nel corso del XIII secolo. Sempre lungo la costa, a circa un chilometro dal maniero, si trovano i resti di un'antica torre di avvistamento, detta torre di Capo Spulico o Torre Spaccata.

L'ossatura del turismo di Roseto è garantita, oltre che dal limpido mare azzurro, anche dai due splendidi castelli medioevali. E' stato stimato che ogni anno, nel periodo estivo si registrano circa 200 mila presenze. In espansione anche il terziario.